Marco Krahl funzionerà più velocemente. Così anche voi pick up a 10 chilometri a pochi minuti fuori

L'obiettivo di Marco Krahl, copy editor: 10 km di corsa meno di 45 minuti

Certo corro, dato che il mio primo anno. Questo va da sé che è dovuto, che non ho ancora fatto uso in esecuzione come uno sport serio. Il che non vuol dire che non ero jogging più spesso - perché il mio stomaco escalation, la palestra era chiusa o un collega aveva scritto che la corsa è sano. perso la voglia Quindi, scivolare nel bagagliaio, correre e ottenere dopo 30 minuti. Quanto velocemente Ho camminato lì? E quanti chilometri? Non ne ho idea.

Il mio primo strumento ad alta tecnologiainstallato e funzionante
Per ottenere le risposte alle domande, ho fatto quello che molti uomini fanno quando hanno istituito un nuovo hobby: ho comprato uno strumento ad alta tecnologia - nel mio caso un orologio sportivo che mantiene il passo e la distanza - e corse. Risultato: 10 km in 52 minuti, tra cui un paio di luci rosse. Miglioramento delle esigenze. Trovato la mia corsa collega esperto Markus: "Che si può fare molto facilmente in 45 minuti."

Ha detto Sonja von Opel, trainer running da Monaco di Baviera (http://www.sonjavonopel.com) che ho chiesto loro di fornire me con un piano. A tal fine ha chiesto da alcuni dati chiave sulla mia forma fisica e voleva sapere quante volte posso allenarmi per. "3 volte a settimana," ho risposto (2 bambini, 45 ore di lavoro). "4 volte sarebbe bene," ha detto (maratoneta). Quando ho tenuto il suo piano tra le mani, che aveva in programma circa cinque unità, test di resistenza, così come la formazione di velocità.

I miei primi passi
La prima cosa che ho guardato per una nuova corsa rotonda, uno che è privo di luci rosse. Pere rosse (i capi di altri joggers) ho voluto incontrare altra parte - ho notato vale a dire che vado avanti corridore leggermente più veloce. Allo stesso modo, ben si correva con lettore MP3. I miei migliori tempi ha colpito, "The Good Son" di Peter Fox.

Con il piano di Sonya, ho corso per la prima volta non solo parlare. Mi ha scritto per ogni volta prima, in cui la formazione zona di frequenza cardiaca - e anche come i tempi di cambiata durante una corsa. Così mi sono imbattuto circa soli 15 minuti a 70 per cento della frequenza cardiaca massima (corrispondente con me un impulso di 126), 88 per cento (impulso 158) per 30 minuti e gli ultimi 15 minuti con impulsi 126er. Ciò che non era così facile - o sai dove nel vostro corpo freno, acceleratore e cruise control subito? Inoltre, molti di 1000 metri corre che avrei dovuto mai fare a 4:30 minuti, ma raramente è riuscito nella prima settimana è venuto in alcuni giorni.

Il mio primo run divertimento
L'esperienza dimostra che non si è mai più veloce di una gara. Tra la prima giornata di prove e la mia gente correva esattamente 5 settimane. "Troppo poco tempo di preparazione," è stato Sonja. Questo è quello che ho pensato troppo, quindi dopo circa 2,5 km. Avevo cominciato con forza (impulso 170), ma dubitava che posso sopportare questo peso. Inoltre, erano tutti buoni corridori fuori dalla vista, lungo e in largo, senza tacchi, che io mi sarei dovuto fiocco. Dietro di me non c'era nessuno inizialmente più. ma poi ho sentito qualcuno si avvicinava. "Non lo raggiungerò!", Ho pensato e ripensato per dente. I miei inseguitori avevano capacità di resistenza. Al chilometro 8 di lui, ma il respiro è andato fuori. Grazie per la guida, amico! Gli ultimi due chilometri di un Wettlaufes comunque auto-frequentatori. Una volta Io sono la via, dopo 43:40 minuti. I miei seguaci non sono più soddisfatte il bersaglio. Peccato, mi sarebbe piaciuto per copiare lo programma di allenamento di Sonya.

QUI sta succedendo a Marcos consigli efficaci RUNNING